A Fuoco

by Point Break

/
  • Compact Disc (CD) + Digital Album

    Jewel box trasparente con folder a 8 pagine completo di tutti i testi, credits, ringraziamenti e foto.

    Includes unlimited streaming of A Fuoco via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    ships out within 5 days
    edition of 50 

      €10 EUR

     

  • Cd corredato di t-shirt in tiratura superlimitata di 50 copie.

    Attenzione, le t-shirt calzano leggermente strette!

    Includes unlimited streaming of A Fuoco via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    ships out within 5 days
    edition of 50 

      €15 EUR

     

  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €8.99 EUR

     

1.
03:14
2.
03:58
3.
4.
5.
6.
02:52
7.
03:58
8.
03:43
9.
03:04
10.

credits

released June 12, 2012

tags

license

all rights reserved

about

Point Break Tavullia, Italy

contact / help

Contact Point Break

Streaming and
Download help

Track Name: A Fuoco
Chiaro questo fascio
Che è calmo come il ghiaccio
Dalle gambe a chissà dove
Scivolando col pensiero
Madre e figli tutti uguali
E’ solo Lei, messa a fuoco

Orgoglio indifferenza
Per aggrapparsi al limite della vergogna
Libertà di calpestare, crudeltà di giudicare
Sono graffi in bianco e nero

Il marciapiede è scuro
Colori luccicanti
Taxi e metro sono ferme lì da sempre
Il lago che sognavi
Si è ormai prosciugato
Sono foto scolorite
Track Name: Ombra
Questo è quello che non c'è
E' dietro di te di colore blu
Forse vedrai, ti veglia dal fondo del terreno

Insegui la tua ombra che
ha fede nel candore più labile

Adesso sai, è il momento che aspettavi da tempo
Guardare indietro se
hai il motivo di essere triste
Oramai la tua ombra non è più
dietro di te ma tu...

Insegui la tua ombra che
ha fede nel candore più labile
Track Name: In un solo minuto
Sai, la primavera del mio corpo sei tu
Non ho mai detto che so fare da me
Baciami, saremo io e te
Usami, ti prego...

Noi, solchiamo giorni per sembrare 2 eroi
Su, scaldiamo il sangue lo facciamo per noi,
Calmati, giochiamo io e te,
Voltati, ti prego...

Tu, puoi osare, non fiatare
Lecca il pudore
Io lo farò sui tuoi succosi e maledetti fianchi!!!

Le tue vesti mi avvolgono dal basso
Forse hai scovato un gemito mai nato
Troviamo il luogo per soffrire ancora
Porta i tuoi figli lontano da qui se vuoi...

Tu, puoi osare, non fiatare
Lecca il pudore
Io lo farò sui tuoi succosi e maledetti fianchi!!!

So di te, sai di me...
Io so di te, tu sai di me...
Io so di te, tu sai di me...
Io so di te, tu sai di me, di te, di noi!
Track Name: Il tempio (dove non batte più il sole)
Si sente, giudicare il canto di un frate
la calma che non viene mai percossa da sé

Il cielo che sta fiorendo rose
Abiti fiammanti salgono
Il cielo che cambiando colore
e intanto un altro giorno passerà

Lievemente il mio sogno è di poter dormire
Solo luci fioche che vengono da laggiù

Il cielo che sta fiorendo rose
Abiti fiammanti salgono
Il cielo che cambiando colore
e intanto un altro giorno passerà
Track Name: Né tormento, né passione
...e non c'è più uno spazio per il calore
credevo che il tormento fosse la passione
sciolgo il nodo avido tra le voci
Il sudore che beve il sapore di corpi insaziabili

Scrivesti con la rabbia i tuoi peccati
Un sorso di veleno non è in un calice
Sto ascoltando assorto i tuoi perchè
Un soffio sul collo la pausa alla mia stabilità

Scorrono i miei occhi per trovare dei fiori
Vivono di sguardi e non più di profumi
Le mani lustre d'oro scuotono gli umori
E tu, non sei più mia...

Ti trovi in un selciato ruvido e selvaggio
Le luci ai bordi della strada
Gli alberi sorvegliano bimbi innocenti
Un trepido pulsare sgretola i miei sogni e gli incubi
Track Name: Circoscritto
Tana, che mi attanaglia il collo
spiragli nel muro non soffiano luce
Stanza, delimiti il confine
Sotto vuoto so, di non respirare

Giubba di pelle per non sentire freddo
Non ho mai detto che valga in eterno
Un passo avanti e poi mi fermo
Lei che corre ma poi la riprendo

Sento, che il mio bisogno ha un senso
Come un serpente a mano, ma non cambia pelle
Spingo e rispingo su queste pareti
Ma le sue mura danno un greve senso d’asciutto

Perdita d’impulsi incontrollabile
Potrebbe ricongiungerci in un suono
Track Name: Fragile
Fragile donna, tu non sai il perché
le tante pietre sono sante
Il sale brucia su ferite
impara dunque dal silenzio

Apri il quaderno di percosse
una mattina di novembre
Sorrido al sole con la pace
di chi si alza per la prima volta

Trema in te, una vendetta solo inutile
Anche se questa tragedia rende fragile

Volgi le spalle al tramonto
alzando gl'occhi al cielo
L'erba più alta e’ bagnata
tieni il segreto finché lo vedrai (con te)
Track Name: Gigante
Mille occhi sui miei piccoli gesti,
Spalle al muro col terrore ai piedi,
prego i santi sui miei sentieri,
Sciolgo miele caldo su di lei…
Il coraggio senza la forza,
quella la sai dare tu!!

Il brivido di notte fa urlare,
Il gigante non si fa cullare,
Quando il mare è di un blu cangiante,
tutto il vuoto sale su di più!!!

La vetta liquida in equilibrio,
L’ho scritto sulla sabbia…

Alzati se vuoi, vivremo assieme
Siamo solo eroi con occhi chiusi
Track Name: Mani docili
Occhi rossi e dolci
Guardando piangere gli ulivi
Calpestando, calpestando, calpestando vie

Esile l’equilibrio
Avendo rami e foglie lievi
Non è giunta, non è giunta, non è giunta l’ora
Un bimbo che fugge con il tramonto
Un bimbo felice che corre
Sangue e rose, sangue e rose, che vivono con te

Nuvole di sabbia si levano
Le luci dei fari che creano
Anche se il caldo è torrido
E’ il sole che riscalda l’attesa

Porgi le mani sul petto
Attendi che il suo cuore bruci
Forse è vero, giura che, non è mai stato tardi
Onori un gioiello, non è solo tuo
Aspetteremo l’alba assieme
Forse è vero, giura che, non è mai stato tardi
Track Name: Testa nel cuore
Sale piene d'illusioni chiare
Leggere e poi fragili, irresponsabili
Il fruscio che abbraccia le tue gambe esili
Soffice e distante, pareti stabili

Semplice violare,
Candido, lurido, splendido rubare

Credevo fosse un amico solo,
Segreti, passioni e delusioni
E' difficile udire pareti stabili
Specchi, fiori e occhi estranei

Semplice violare,
Candido, lurido, splendido rubare